Jump to content

CASTI JR FRENA SU MAGNANO....


Recommended Posts

Casti junior frena, ma Magnano vuol partire in quarta 17:39 - 23 Maggio 2006

Scritto da La Provincia

C'è l'accordo con papà Gianfranco, ma l'incontro decisivo per il futuro del coach si terrà giovedì.

VARESE Dobbiamo aspettare giovedì sera: soltanto allora sapremo con certezza che Ruben Magnano anche l'anno prossimo guiderà la Pallacanestro Varese. E' questo l'esito di una giornata di ieri piuttosto convulsa con voci che più volte si sono ricorse e smentite. Fino alla parola più chiara, poco prima di cena, espressa proprio dal tecnico olimpionico: «Sì, nel tardo pomeriggio sono riuscito ad avere un primo contatto con Claudio Castiglioni. Gli ho espresso la mia idea di rimanere, del resto già comunicata una quindicina di giorni fa durante un incontro con il papa Gianfranco, dove era emersa reciprocamente la volontà di continuare il nostro rapporto. Con Claudio, però, quello di oggi è stato soltanto un passaggio: insieme s'è convenuto di ridarci appuntamento per giovedì, quando finalmente entreremo nei dettagli».

Ma perché si devono attendere altre 48 ore per avere la sicurezza che uno dei migliori allenatori sulla piazza non sia costretto a rinunciare alla sua volontà di continuare un percorso ben avviato? «Semplicemente perché Claudio mi ha avvisato che i due Castiglioni, padre e figlio, devono prima confrontarsi sulle proprie idee circa il futuro della società. Da parte mia, spero di poter iniziare al più presto il lavoro in vista della prossima stagione».

Del resto, che la famiglia Castiglioni abbia voglia di concedersi un momento di riflessione era emerso anche da dichiarazioni rilasciate sempre ieri pomeriggio dallo stesso vicepresidente: «In queste ore stiamo pensando alle nostre aziende produttive - precisa Casti junior -, la priorità è ora rivolta a loro. Poi valuteremo il da farsi per quanto riguarda il basket». Frasi che accompagnano quelle espresse subito dopo la pesante sconfitta interna contro Milano da Gianfranco Castiglioni: «A queste condizioni la mia famiglia non ce la fa più: abbiamo portato la squadra fin qui, con la possibilità di iscriversi al prossimo campionato. Più in là, però, non me la sento di impegnarmi». Il presidente apparve come un leone ferito: «La nuda verità è che con società come l'Armani Jeans, che può contare su quasi 8 milioni di euro dagli sponsor, e alcuni sono perfino varesini, noi da soli non possiamo farcela! Pensate, avevamo dei soci: ebbene, dopo l'aumento di capitale sono scomparsi tutti. Dietro la Pallacanestro Varese c'è solo e soltanto la famiglia Castiglioni. Quale aiuto abbiamo dal mondo economico locale, ma anche dai politici, da Palazzo Estense? Nulla di nulla. E pensare che ci sono squadre come Roma dove dietro tutti gli appoggi economici c'è il supporto della classe politica. Meriteremmo ben altro da Varese. Noi e soprattutto quel pubblico meraviglioso che è quarto per incassi della seria A».

Sembravano dichiarazioni destinate a rientrare. Invece, ieri la nuova presa di posizione di Casti junior: «Non mi sembra che a tutt'oggi si siano messi a bussare alle nostre porte frotte di persone interessate a darci una mano! Abbiamo bisogno di qualche giorno per pensare con più attenzione a come comportarci». Ovvio che, di fronte a questa situazione, ogni decisione su quella che appariva una conferma ormai scontata di Ruben Magnano slitti. E lo stesso per quanto riguarda Gianni Chiapparo, destinato a un ruolo dirigenziale: «Mi è stata spiegata dai figli la situazione già annunciata pubblicamente da Gianfranco Castiglioni - dice colui che attualmente è ancora direttore sportivo della Robur et Fides -Credo che un po' tutti si abbia il dovere di mettere insieme le forze per supportare l'impegno di questa famiglia alla testa della Pallacanestro Varese».

Chi invece è già proiettato verso le prossime settimane è Mario Oioli, reduce dall'aver assistito alla semifinale playoff di serie B tra Soresina e Forlì, con in campo giocatori interessanti quali Pierich, Valenti e Passera: «Credo che già da lunedì si riapriranno le porte delle palestre per qualche seduta d'allenamento. Di certo, agli ordini di Magnano ci saranno gli under 21 e Franz Conti, che ha terminato la.Legadue con Casale. Poi mi piacerebbe avere qualche giovane di scuola Robur e magari qualche elemento nuovo da sottoporre all'attenzione del nostro tecnico».

Antonio Franzi

Interessanti i nomi dei giocatori sotto controllo!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 125
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Voi che ne pensate di questa situazione??

Ci sarà un grosso ridimensionamento??

Magnano pazienterà o migrerà verso lidi più economicamente convenienti??

Come e da chi sarà fatta la squadra???

Sono un po preoccupato...

Link to comment
Share on other sites

E' giusto essere presenti ma tra Soresina e Forliì ci sono buoni giocatori e nulla di più:

Valenti jr è un 4 di 196 cm, Passera scuola Robur lo conosciamo abbastanza potrebbe andare bene come terzo play e basta, e Pierich nn è nn sarà mai uomo che esce dalla panca e determina, ha bisogno di giocare per incidere....se poi mettessimo questi giocatori in mano a Magnano che allena solo giocatori affermati, noi rischieremmo di retrocedere.

Link to comment
Share on other sites

Voi che ne pensate di questa situazione??

Ci sarà un grosso ridimensionamento??

Magnano pazienterà o migrerà verso lidi più economicamente convenienti??

Come e da chi sarà fatta la squadra???

Sono un po preoccupato...

sulla tua preoccupazione concordo, è anche la mia....cmq giovedì ne sapremo un pò di più.

Link to comment
Share on other sites

E' giusto essere presenti ma tra Soresina e Forliì ci sono buoni giocatori e nulla di più:

Valenti jr è un 4 di 196 cm, Passera scuola Robur lo conosciamo abbastanza potrebbe andare bene come terzo play e basta, e Pierich nn è nn sarà mai uomo che esce dalla panca e determina, ha bisogno di giocare per incidere....se poi mettessimo questi giocatori in mano a Magnano che allena solo giocatori affermati, noi rischieremmo di retrocedere.

Una stagione sola non basta per affermazioni come la tua. E poi bisogna vedere che giovani ci sono da formare, noi quest'anno avevamo solo Bolzonella, non potendo in tutta onestà considerare Allegretti un giovane promettente.

Forse il ritorno di Chiapparo dalla B potrebbe avere il senso di un buon punto di osservazione per i giovani Italiani che non riusciamo più a trovare da qualche anno.

Infine mi viene da fare una considerazione: potrebbe dare molte più soddisfazioni una squadra di giovani, senza pretese, costruita per divertirsi e per costruire, di una di vitelloni adulti come quella di quest'anno.

Link to comment
Share on other sites

Guest Paul The Rock

Penso che i 2 giorni chiesti dalla dirigenza servano per presentarsi al colloquio con Magnano portando con precisione quali possano essere le risorse che potranno essere investite e in base a queste instaurare un discorso su quali possano essere gli obiettivi di Varese il prossimo e se questi possano essere gli stessi che Magnano vorrebbe (e viceversa).

Link to comment
Share on other sites

l'importante è capire che uno degli allenatori più quotati del mercato ha scelto di rinunciare a palate di soldi e giocatori di qualità per farci vincere qualcosa. Mi spiego meglio: è disposto a sputtanarsi la carriera per fare il meglio posibile a Varese. Non aggiungo altro.

Link to comment
Share on other sites

l'importante è capire che uno degli allenatori più quotati del mercato ha scelto di rinunciare a palate di soldi e giocatori di qualità per farci vincere qualcosa. Mi spiego meglio: è disposto a sputtanarsi la carriera per fare il meglio posibile a Varese. Non aggiungo altro.

E' un uomo vero e per me merita rispetto eterno aldilà di qualsiasi risultato!

E se gli comprano almeno un paio di giocatori chiava come li vuole lui spendendo un po sono sicuro che ci si potrà divertire!

Abbiamo una base,ci servono 2 o 3 giocatori molto forti! 1-3-4/5 sono i numeri magici!

FORZA RUBEN!!!

Link to comment
Share on other sites

Voi che ne pensate di questa situazione??

Ci sarà un grosso ridimensionamento??

Magnano pazienterà o migrerà verso lidi più economicamente convenienti??

Come e da chi sarà fatta la squadra???

Sono un po preoccupato...

Tranquillo si risolvera' tutto con il solito papocchio ne' carne ne' pesce ,purtroppo un film visto gia' troppe volte .

Si tratta di vedere solo chi alla fine della prossima stagione sara' il capro espiatorio , poi ci si domanda come mai i giocatori a Varese non ci vogliono venire , sarebbe utile che in Societa' capiscano come certi atteggiamenti perpetrati nel tempo siano estremamente dannosi.

Poi e' vero che Digbeu e altri possano essere stati infastiditi da qualche ululato razzista ( che peraltro io condanno ) ma e' altrettanto vero che se dovessi essere un Agente di un giocatore in particolare se giovane prima di mandarlo in un posto dove non sanno mai dove deporre l'uovo ci penserei parecchio.

Link to comment
Share on other sites

Le affermazioni di Ruben sono l'ennesima prova che il nostro ( speriamo anche per il futuro) allenatore è un UOMO VERO...Come già scritto da altri è disposto a "sacrificare" la sua immagine e le sue "quotazioni" per provare a portare in alto VARESE!Merita rispetto, al di là di qualsiasi considerazione tecnica...E ora speriamo che i Casti vogliano fare l'ennesimo sacrificio per il bene di Varese!

Link to comment
Share on other sites

Poi e' vero che Digbeu e altri possano essere stati infastiditi da qualche ululato razzista ( che peraltro io condanno ) ma e' altrettanto vero che se dovessi essere un Agente di un giocatore in particolare se giovane prima di mandarlo in un posto dove non sanno mai dove deporre l'uovo ci penserei parecchio.

Senza offesa ma io vedo + la seconda ipotesi che la prima...il fatto degli ululati lo vedo molto come specchietto per le allodole

Link to comment
Share on other sites

Senza offesa ma io vedo + la seconda ipotesi che la prima...il fatto degli ululati lo vedo molto come specchietto per le allodole

incrocio le dita e spero non lo confermino.

se lo confermano rimango deluso ma aspetto di vedere la squadra.

Preferirei VALLI o LARDO o anche PILLASTRINI (anche se di Varese non si fida).

un'occhiata a VALERIO AMOROSO e un timido tentativo per RIGHETTI io li consiglierei.

Ribadisco (sono noioso ) che valuterei B.BROWN di Avellino e un'annusata a DARBY e MATHIS.

Con Howell , il mio "amico" K.Weeson sarebbe da favola.

ciao

forza varese

Link to comment
Share on other sites

Una stagione sola non basta per affermazioni come la tua. E poi bisogna vedere che giovani ci sono da formare, noi quest'anno avevamo solo Bolzonella, non potendo in tutta onestà considerare Allegretti un giovane promettente.

Forse il ritorno di Chiapparo dalla B potrebbe avere il senso di un buon punto di osservazione per i giovani Italiani che non riusciamo più a trovare da qualche anno.

Infine mi viene da fare una considerazione: potrebbe dare molte più soddisfazioni una squadra di giovani, senza pretese, costruita per divertirsi e per costruire, di una di vitelloni adulti come quella di quest'anno.

Magnano ufficialmente chiede giocatori fatti e finiti...certo se avesse tra le mani Bargnani lo farebbe giocare ma dato che se mai ce ne fosse un altro di Mago certamente nn verrebbe a Varese, vorrei capire quali sono i giovani che dovrebbe trovare Chiapparo? Io la B la conosco e ti garantisco che giocatori che possano fare al caso nostro nn ce ne sono....

Link to comment
Share on other sites

l'importante è capire che uno degli allenatori più quotati del mercato ha scelto di rinunciare a palate di soldi e giocatori di qualità per farci vincere qualcosa. Mi spiego meglio: è disposto a sputtanarsi la carriera per fare il meglio posibile a Varese. Non aggiungo altro.

hai detto tutto!!!

concordo pienamente!

Link to comment
Share on other sites

Casti junior frena, ma Magnano vuol partire in quarta ...

...

Chi invece è già proiettato verso le prossime settimane è Mario Oioli, reduce dall'aver assistito alla semifinale playoff di serie B tra Soresina e Forlì, con in campo giocatori interessanti quali Pierich, Valenti e Passera...

Interessanti i nomi dei giocatori sotto controllo!

:lol::lol: Riko, stai scherzando, vero...? Sarebbero qs. le nuove leve che dovrebbero alzare il livello dei Ns. ITA a referto...? Ah beh, se qs. fossero meglio digeribili per il pubblico varesino dei precedentemente citati Garri, Michelori, ecc. ecc., ...allora vuol dire che sarebbe meglio per me stare zitto. :(:lol:

E dire che più persone strocevano il naso per una eventualità tipo Ghiacci Jr. ... :lol:

Link to comment
Share on other sites

l'importante è capire che uno degli allenatori più quotati del mercato ha scelto di rinunciare a palate di soldi e giocatori di qualità per farci vincere qualcosa. Mi spiego meglio: è disposto a sputtanarsi la carriera per fare il meglio posibile a Varese. Non aggiungo altro.

Io non credo ai filantropi....comunque onore a Magnano !

Mi preoccupa molto, invece l' inicurezza/indedcisione societaria.

E' ora di darsi una bella svegliata !!

Link to comment
Share on other sites

I

Mi preoccupa molto, invece l' inicurezza/indedcisione societaria.

E' ora di darsi una bella svegliata !!

Non credo che prima dell'investitura "ufficiale" di Chiapparo come procuratore generale della Pallacanestro Varese si firmi d'ufficio qualsivoglia allenatore, sia pure esso Ruben Magnano.

Prima un GM con le palle come unico e solo riferimento alla proprietà, poi l'allenatore e i giocatori.

Le decisioni le deve prendere chi avrà in mano il pallino di tutte le decisioni.

Link to comment
Share on other sites

Magnano ufficialmente chiede giocatori fatti e finiti...certo se avesse tra le mani Bargnani lo farebbe giocare ma dato che se mai ce ne fosse un altro di Mago certamente nn verrebbe a Varese, vorrei capire quali sono i giovani che dovrebbe trovare Chiapparo? Io la B la conosco e ti garantisco che giocatori che possano fare al caso nostro nn ce ne sono....

Beh, con giocatori fatti e finiti saremmo capaci anche io e te ad allenare ... Sertar, non è che il nostro Ruben sia un pò "limitato" ?

Link to comment
Share on other sites

Beh, con giocatori fatti e finiti saremmo capaci anche io e te ad allenare ... Sertar, non è che il nostro Ruben sia un pò "limitato" ?

Noi ci stiamo assuefando alla mediocrità...

E' normale per i grandi allenatori volere solo grandi giocatori, per Pesic è la stessa cosa....

Poi se i talenti si chiamano Passera Valenti e Pierich, sarebbe limitato l'allenatore che accetterebbe in una piazza difficile e blasonata come la nostra di allenare questi giocatori.

Link to comment
Share on other sites

E se gli comprano almeno un paio di giocatori chiava come li vuole lui spendendo un po sono sicuro che ci si potrà divertire!

FORZA RUBEN!!!

questo andrebbe oltre il mobbing...speriamo di no.... :lol::lol:

...a parte gli scherzi, io mi auguro, col cuore, che l'entrenador rimanga sulla nostra panchina; con il cervello (e con grande dispiacere) che scelga invece altri lidi...temo infatti che alla prima prestazione poco convincente della squadra si riproporranno tutte quelle tensioni e quei malumori (a mio avviso solo parzialmente giustificati) che quest'anno ci è toccato di respirare

Link to comment
Share on other sites

Io credo che tutto dipende da cosa si vuol fare. E la mia paura (e quella di molti a quanto leggo) è che la Pall. Va non sa quello che vuol fare!!!

Magnano sì, se siamo in grado di allestire una squadra con giocatori non alle prime armi.

Magnano no, se si vuole fare una squadra giovane e sbarazzina che giochi per elevarsi sopra la zona retrocessione e quel che viene e tutto "grasso che cola"

Ciao MC

Link to comment
Share on other sites

Noi ci stiamo assuefando alla mediocrità...

E' normale per i grandi allenatori volere solo grandi giocatori, per Pesic è la stessa cosa....

Poi se i talenti si chiamano Passera Valenti e Pierich, sarebbe limitato l'allenatore che accetterebbe in una piazza difficile e blasonata come la nostra di allenare questi giocatori.

Purtroppo su questo mi tocca quotarti. E anche sui nomi dei presunti giovani in prova per l'anno prossimo, gente di 25 anni non so quanto potenziale debba ancora esprimere, sarebbe sugli '85/'86 che dovremmo andare a scommettere.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...