Jump to content

affondiamo il titanic


Recommended Posts

A me scoccia aver perso a Milano. Ancora di più aver perso segnando solo 48 punti,e, parliamoci chiaro è roba da minibasket aver segnato solo 4 punti nell'ultimo e decisivo quarto, e sono contrario a difendere magnano per partito preso, non è serio ,non è giusto e devo dire che Magnano non può non aver responsabilità su una partita del genere, non esiste proprio, l'allenatore è lui è siccome le guerre le perdono i generali , questa partita per primo l'ha persa lui. Punto. Onestamente su questo credo che non ci sia più niente da dire e da fare, e lo dico con rammarico perche del mio compatriota io sono un accanito difensore, perchè ha vinto molto per il mio paese, perchè è un come mè un argentino all'estero, e questo in qualche modo me lo rende più vicino , e perchè personalmente mi pare una gran brava persona, oltre che un buon allenatore, ma detto questo per me esce pesantemente sconfitto da Milano.

Tutto ciò premesso ho letto dei post e degli interventi a mio parere davvero negativi,esagerati e in alcuni, non molti, casi di pessimo gusto.

Poichè credo il preambolo sia chiaro non penso di dovermi ripetere sul giudizio negativo che dò dell'allenatore a Milano e del modo in cui sia stata preparata, giocata e quant'altro la partita, aggiungo per soprammercato che anche a me non convincono del tutto alcune delle cose dette in conferenza stampa, o perlomeno io non avrei detto così dopo aver perso segnando 48 punti.

PERO' ho letto una serie di critiche di tale virulenza e accanimento da essere francamente esagerati rispetto a quella che in definitiva è una sconfitta a Milano, squadra che al di là della crisi ,e della antipatia che riscuote in maniera unanime fra di noi , comunque per usare una espressione gergale che ho appena imparato ma che mi piace molto , "ci mangia in testa ". Sconfitta che per quanto pesante e dai risvolti negativi è poi maturata nell'ultimo quarto , perche nel caso non l'avete notato alla fine del 3 quarto il punteggio era 48-44, e senza voler giudicare proprio nessuno e con il massimo e assoluto rispetto delle opinioni contrarie alle mie, potrei giurare che percentuale molto alta di voi che avete scritto i post più feroci contro Magnano ,queste cose le avete maturate SOLO dopo gli ultimi 10 minuti, il che non le rende automaticamente sbagliate , ma solo e semplicemente formulate su 10 minuti ,e quindi quantomeno poco circostanziate , se non vogliamo usare parole come "affrettate", o magari "esagerate" o e a me suona molto bene "dettate dalle circostanze", perche davvero io pagherei di tasca mia per sapere che cosa avete detto dopo le partite con Siena, la Fortitudo o Cantù.( e sorvolo su quelli che in realtò la partita non l'hanno mica vista ma hanno semplicemente letto il risultato....)

Sinceramente mi ha anche molto colpito da vedere quanti, adesso dopo Milano ,si aggregano al carro del buon Pigionatti e sia con toni e sfumature molto diversi attaccano il tecnico, perchè francamente io tutta questa sfiducia sino a Domenica a mezzogiorno mica l'avevo letta o percepita , mentre adesso divampa una sfiducia che sembra parecchio diffusa e che a conti fatti nella sua gran parte si è originata tra il 30 e il 40 della partita di Domenica.

(A SCANSO DI OGNI EQUIVOCO: primo criticare Magnano è lecito, legittimo e quant'altro e magari e/o probabilmente pure giusto non volevo in alcun modo sminuire chiunque professi questa opinione , e secondo in molti hanno in varie occasioni ,anche nello scorso campionato criticato Magnano, e ovviamente non è a loro che mi riferivo)

Chiusa questa piccola nota polemica,non vorrei tentare una difesa d'ufficio di Magnano, purtroppo non so se sia possibile e in ogni caso tecnicamente non ne sono capace, mi permetto però sottolineare che se la sconfitta di Milano e molto ma molto negativa , (così come quelle ,altrettanto gravi di Capo d'Orlando e di Roseto), di contraltare ci sono le partite sopracitate e siccome l'allenatore è lo stesso allora se gli attribuiamo le colpe delle sconfitte ,per coerenza bisognerebbe dargli anche i meriti delle vittorie, almeno in egual misura, e a questo punto direi che se non possiamo definire l'allenatore il migliore del campionato , nemmeno possiamo farlo passare per lo sciagurato che qualcuno ha descritto nei suoi post.

E poi francamente si può anche far rilevare che se noi abbiamo segnato solo 48 miserabili punticini Milano non ne ha segnati 172 ma "solo" 65 che bastano e avanzano per darci una lezione ma che comunque autorizzano l'allenatore a parlare di difese efficcaci ,senza fargli meritare alcuni dei commenti che ho letto nel post dedicato alla conferenza stampa? O magari sommessamente scrivere che effettivamente per una ragione o per l'altra Albano e Fernandez non sono praticamente stati in campo? e che in qualsiasi squadra che gioca a Milano perdere 2 dei quattro lunghi per quasi tutta la partita non sia proprio una cosina da nulla e che magari per noi che non abbiamo i centri di altre squadre ( mica perchè siamo più scemi ma perchè non abbiamo lo stesso budget), magari può davvero essere un problema, ( NON la causa della sconfitta, ma un problema si? ) e che magari date le circostanze questo possa anche sentirsi in maniera particolare nell'ultimo quarto , cosicche IN PARTE magari in qualche modo si può capire perchè abbiamo segnato solo 4 punti , cosa che mi pare non facciamo poi tutte le partite?

Credo che a volte esageriamo , davvero , e purtroppo pecchiamo assai di più negli eccessi di pessimiso cosmico Leopardiano che in quelli di entusiasmo.

Chiedo scusa per la lunghezza davvero eccesiva e anticipatamente se qualcuno si sente chiamato in causa personalmente dai miei rilievi.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 60
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ti rispondo nonostante non credo di sentirmi preso in causa in quanto è da un pò di tempo che sottolineo le strane alchimie del buon Magnano e non ero così positivo dopo le vittorie di Reggio E. e di Livorno , e nella mia negatività leopardiana attuale avrei da eccepire anche sulla vittoria con Siena la quale tirò dai tiri liberi un improponibile 53%.

CMQ detto questo io sono ora convinto più di prima che MAGNANO nn possa essere il nostro condottiere per l'anno prossimo. A lui sono state perdonate cose che a CADEO (che insultai a più non posso) nn furono permesse:

1. MAGNANO si è finalmente scritto parla un ISPANICO ITALIANO poco comprensibile per gli USA (vi ricordate che si diceva di RUSCONI)

2. MAGNANO esagera negli allenamenti duri

3. MAGNANO fa praticare un basket abbastanza noioso

4. MAGNANO difficilmente (tranne a CANTU') si prende scelte tattiche coraggiose.

Ma questo è stato detto quali sono allora le soluzioni:

1. NON CACCIARE MAGNANO anche se il futuro di Varese. deve diventare uno tra i seguenti nomi SACRIPANTI in scadenza di contratto aprirò un post per questo o LARDO o al limite anche PANCOTTO mentre eviterei di inventare situazioni strane chiamando esordienti per A1 tipo SACCHETTI su una panchina sdi A1 o PETERSON.

2. NON FAR FARE PIU' LE SQUADRE AGLI ALLENATORI (beugnot insegna)..gli allenatori allenano mentre i GM fanno le squadre ..solo i GRANDI possono permettersi ciò-

3. PER LA STAGIONE IN CORSO Chiediamo:

- impegno a mille degli USA

- un traduttore per magnano in panchina

- allenamenti intensi ma non esagerati tenendo in considerazione anche le partite che si vanno ad affrontare

- Maggior libertà di azione ai giocatori in campo

MAGNANO non può chiamare tutti gli schemi dal primo all'ultimo minuto dalla panchina può farlo nelle palle che scottano ma non SEMPRE

IN PRATICA IL SUCCO E' QUESTO il CATASTROFISMO NON DEVE PORTARE A SOLUZIONI STUCCHEVOLI MA A MIGLIORAMENTI IMMEDIATI ...

Link to comment
Share on other sites

Caro Hannibal i conti si fanno a fine campionato, una difesa come quella di Magnano erano anni che non si vedeva a Varese.

53323[/snapback]

Quoto ma rilancio .....NON BASTA !!

Se difendiamo e teniamo l' avversario a 60 punti ma noi ne facciamo 48 ...NON BASTA !!

Detto ciò e nonostante il pessimismo di questo inizio 2006, credo anche io che i conti vadano afatti a fine campionato.

Link to comment
Share on other sites

Quoto ma rilancio .....NON BASTA !!

Se difendiamo e teniamo l' avversario a 60 punti ma noi ne facciamo 48 ...NON BASTA !!

Detto ciò e nonostante il pessimismo di questo inizio 2006, credo anche io che i conti vadano afatti a fine campionato.

53329[/snapback]

QUOTO TUTTO!!!

Link to comment
Share on other sites

Nel mentre in cui il forum era momentaneamente bloccato, ho letto la prealpa-intervista a Casti Jr.

Al posto di Magnano avrei detto: "ARRANGIATI!"

Se ci si fa prendere dalle crisi isteriche dopo una brutta partita, nel mezzo di un periodo di difficoltà, dopo comunque un inizio pieno di buone speranze, siamo messi veramente male e non andremo MAI da nessuna parte.

Dopo aver letto sono ancora più incazzato di domenica sera.

E non comprerò mai più la Prealpina fino a quando ci scriverà quello lì.

Anche sulla Provincia c'erano critiche, ottima quella del Cecco di ieri, ma con misura e amore per la squadra.

Su quel giornale lì, c'è solo livore e disprezzo, oltre a una mal celata soddisfazione nello sparare alla Croce Rossa.

PIGIONATTI, VERGOGNATI!

Link to comment
Share on other sites

Nel mentre in cui il forum era momentaneamente bloccato, ho letto la prealpa-intervista a Casti Jr.

Al posto di Magnano avrei detto: "ARRANGIATI!"

Se ci si fa prendere dalle crisi isteriche dopo una brutta partita, nel mezzo di un periodo di difficoltà, dopo comunque un inizio pieno di buone speranze, siamo messi veramente male e non andremo MAI da nessuna parte.

Dopo aver letto sono ancora più incazzato di domenica sera.

E non comprerò mai più la Prealpina fino a quando ci scriverà quello lì.

Anche sulla Provincia c'erano critiche, ottima quella del Cecco di ieri, ma con misura e amore per la squadra.

Su quel giornale lì, c'è solo livore e disprezzo, oltre a una mal celata soddisfazione nello sparare alla Croce Rossa.

PIGIONATTI, VERGOGNATI!

53394[/snapback]

Sono con te' .

Link to comment
Share on other sites

Nel mentre in cui il forum era momentaneamente bloccato, ho letto la prealpa-intervista a Casti Jr.

Al posto di Magnano avrei detto: "ARRANGIATI!"

Se ci si fa prendere dalle crisi isteriche dopo una brutta partita, nel mezzo di un periodo di difficoltà, dopo comunque un inizio pieno di buone speranze, siamo messi veramente male e non andremo MAI da nessuna parte.

Dopo aver letto sono ancora più incazzato di domenica sera.

E non comprerò mai più la Prealpina fino a quando ci scriverà quello lì.

Anche sulla Provincia c'erano critiche, ottima quella del Cecco di ieri, ma con misura e amore per la squadra.

Su quel giornale lì, c'è solo livore e disprezzo, oltre a una mal celata soddisfazione nello sparare alla Croce Rossa.

PIGIONATTI, VERGOGNATI!

53394[/snapback]

Mi schiero con te e con l'intervento precedente di ROO ( :rolleyes: )...

chi vivrà (sgrat sgrat) vedrà...

Link to comment
Share on other sites

Nel mentre in cui il forum era momentaneamente bloccato, ho letto la prealpa-intervista a Casti Jr.

Al posto di Magnano avrei detto: "ARRANGIATI!"

Se ci si fa prendere dalle crisi isteriche dopo una brutta partita, nel mezzo di un periodo di difficoltà, dopo comunque un inizio pieno di buone speranze, siamo messi veramente male e non andremo MAI da nessuna parte.

Dopo aver letto sono ancora più incazzato di domenica sera.

E non comprerò mai più la Prealpina fino a quando ci scriverà quello lì.

Anche sulla Provincia c'erano critiche, ottima quella del Cecco di ieri, ma con misura e amore per la squadra.

Su quel giornale lì, c'è solo livore e disprezzo, oltre a una mal celata soddisfazione nello sparare alla Croce Rossa.

PIGIONATTI, VERGOGNATI!

53394[/snapback]

Nell'essere d'accordo sulle tue opinioni verso La Prealpina (o almeno verso gli articoli di qualcuno) ti faccio notare come l'intervista sia stata trascritta mischiando le risposte con commenti e, come dice Spiff, siparietti al punto che ho ben capito il clima che ha creato il Pigio ma ho poco capito cosa passasse in testa al Casti Jr.

Per quanto scritto da Hannibal due cose:

-non so quanto la lingua sia un problema ma se lo è ci deve essere un dirigente in grado di capirlo e porvi rimedio.

- Se dobbiamo cambiare allenatore io su Sacchetti punterei, eccome.

Link to comment
Share on other sites

Su quel giornale lì, c'è solo livore e disprezzo, oltre a una mal celata soddisfazione nello sparare alla Croce Rossa.

53394[/snapback]

Scusate se mi autocito, ma nella foga ho preso dentro anche due ottimi e preparati giornalisti come Turconi e, soprattutto, Sciascia, che a differenza di Pigionatti, sanno di basket e ne parlano con equilibrio e conoscenza.

Avevo la nitroglicerina nelle mani, sorry.... :rolleyes::wub:

Link to comment
Share on other sites

quoto quanto detto sopra sulla difesa "mai vista così negli ultimi anni"

Aggiungo che in alcune partite vinte si sono viste percentuali da 2 punti direi "inedite" (ricordo un quasi 80% in un match trasmesso in tv, per esempio) , così come quelle di domenica sono state imbarazzanti.

E le percentuali al tiro non sono solo frutto della "mano" dei singoli...discorso che vale sia dall'arco (basta invocare "ILTIRATORE ILTIRATORE"...non se ne può più!) che, soprattutto, da 2 pt.

Quoto "PIGIONATTI, VERGOGNATI" riferendomi in primo luogo alla prosa confusa, incoerente e in definitiva sciatta con cui scrive il 90% dei suoi pezzi, con l'aggravante che essendo lui stesso redattore non può scaricare la colpa su rimaneggiamenti mal eseguiti in fase di impaginazione. Anche se lavora da una vita per una testatina provinciale, il che alla lunga può comportare una certa qual demotivazione. Anche se è praticamente inamovibile.

Che poi si lasci trascinare da emotività e gelosie tipiche della sua veneranda età è quasi un peccato veniale, a confronto.

Su quali siano/debbano essere le competenza di un allenatore (scelta dei giocatori etc) mi sono sempre chiesto quanto nel basket odierno (in Italia) la parte atletica degli allenamenti sia in mano al coach.

Trattandosi di sport professionistico non dovrebbe esserci un professionista o un team di professionisti che si occupano con tutti i mezzi leciti a disposizione di portare i singoli giocatori al livello di prestazione atletica richiesta dall'allenatore, il quale mette le mani direttamente nel solo lavoro "tecnico"? E se non succede così, se in questo campo manca ancora la totale "scientificità", è più questione di "cultura" o di soldi?

Due infortuni muscolari "contemporanei" per di più nello stesso reparto, potrebbero essere un campanello d'allarme in tal senso. Sempre che non si tratti di un rischio "calcolato"...

Link to comment
Share on other sites

.

2. NON FAR FARE PIU' LE SQUADRE AGLI ALLENATORI (beugnot insegna)..gli allenatori allenano mentre i GM fanno le squadre ..solo i GRANDI possono permettersi ciò-

53319[/snapback]

Concordo pienamente !!! Il Claudino la squadra la fa fare al coach, perchè non saprebbe da che parte incominciare ... Il problema è questo !!!

Link to comment
Share on other sites

Due infortuni muscolari "contemporanei" per di più nello stesso reparto, potrebbero essere un campanello d'allarme in tal senso. Sempre che non si tratti di un rischio "calcolato"...

può darsi, ma mi sembra più un caso che la conseguenza di una preparazione sbagliata.

La squadra di quest'anno è quella con il maggior tasso di salute tra tutte quelle degli ultimi anni, e forse *questo* non è un caso.

Link to comment
Share on other sites

può darsi, ma mi sembra più un caso che la conseguenza di una preparazione sbagliata.

La squadra di quest'anno è quella con il maggior tasso di salute tra tutte quelle degli ultimi anni, e forse *questo* non è un caso.

53427[/snapback]

io non so come si sia infortunato albano, ma fernandez si è fatto male scivolando sul campo mentre tentava direcuperare un pallone. direi che piu' casuale di cosi...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...