Jump to content

Sin da oggi si lavori per il domani


Guest Paul The Rock

Recommended Posts

  • Replies 205
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ci possiamo pure provare (ma non vedo i presupposti), ma vale la pena di farlo con Melvin che, comunque, in caso di ritorno in A1 non giocherà mai da centro?

Un po' che a noi interessa esser promossi, e basta... (almeno, a me!).

Sarebbe un gravissimo errore, sia tecnico-tattico che concettuale, pensare di costruire la squadra che dovrà vincere la legadue 2008/2009, già immaginandola proiettata all'eventuale legaa 2009/2010.

A questa stregua (è una mezza battuta) andrebbero "tagliati" anche Passera e Boscagin!

Programmare anno per anno, anticipando i tempi in corso di stagione, è l'unica scelta sensata, nel basket moderno.

Salvo non avere le risorse per dare pluriennali a giocatori davvero forti.

Se per un triennale al (comunque un po' bollito) Galanda, devo poi avere due anni di hafnar, tre di passera e boscagin, cinque di pietras, allora meglio Biella o Cantù, che in estate, spesso, disfanno e rifanno.

Edited by Dragonheart
Link to comment
Share on other sites

E' l'identikit di Otis George.

:unsure::huh::D

Vero; o almeno, per quanto attenga alle 2 partite sue che ho apprezzato su RaiSat. Però...

- Casale non è certo povera/alla canna del gas;

- forse in difesa deve essere stimolato: ottimo in una partita, scarsino nell'altra...

Hai avuto modo di vederlo più volte?

Link to comment
Share on other sites

:unsure::huh::D

Vero; o almeno, per quanto attenga alle 2 partite sue che ho apprezzato su RaiSat. Però...

- Casale non è certo povera/alla canna del gas;

- forse in difesa deve essere stimolato: ottimo in una partita, scarsino nell'altra...

Hai avuto modo di vederlo più volte?

Lascia fare.

Mario Chalmers vs Otis George e si risale domani.

Link to comment
Share on other sites

:unsure::huh::D

Vero; o almeno, per quanto attenga alle 2 partite sue che ho apprezzato su RaiSat. Però...

- Casale non è certo povera/alla canna del gas;

- forse in difesa deve essere stimolato: ottimo in una partita, scarsino nell'altra...

Hai avuto modo di vederlo più volte?

Anche sì, ma mi sembra ampiamente improponibile, considerando che l'anno prossimo sarà a mio giudizio concupito ampiamente dall'A1 e non escluderei (per mix fisico-atletico e tiro da fuori in crescita) un giro sul fondo di qualche panchina NBA.

L'identikit era dunque mirato alla tipologia del giocatore, non al giocatore stesso.

Idem briscola Mario Chalmers: troppa pubblicità world wide dopo il titolo NCAA perchè possa essere potabile per l'A2 italica.

Link to comment
Share on other sites

In A2 ancor più che in A1, vedo solo svantaggi nella eventuale conferma di Galanda...

Sono d'accordo, soprattutto vedendo le ultime prove di Jack (ad esclusione dell'ultimo quarto contro Montegranaro).

L'unico dubbio è dato dal fatto che non vedo molti altri lunghi italiani adatti a sostituirlo (anche solo in ottica A2), e pensando di tenere Pietras (che non credo potrà comunque essere un titolare fisso) usare un visto per un lungo costringerebbe poi a dover puntare molte delle possibilità offensive su un solo esterno che, con Passera e Boscagin, dovrebbe garantirci grappoli di punti...

Link to comment
Share on other sites

pensando di tenere Pietras (che non credo potrà comunque essere un titolare fisso) usare un visto per un lungo costringerebbe poi a dover puntare molte delle possibilità offensive su un solo esterno che, con Passera e Boscagin, dovrebbe garantirci grappoli di punti...

Pietras non fa visto. IMHO.

Link to comment
Share on other sites

Un po' che a noi interessa esser promossi, e basta... (almeno, a me!).

Sarebbe un gravissimo errore, sia tecnico-tattico che concettuale, pensare di costruire la squadra che dovrà vincere la legadue 2008/2009, già immaginandola proiettata all'eventuale legaa 2009/2010.

A questa stregua (è una mezza battuta) andrebbero "tagliati" anche Passera e Boscagin!

Programmare anno per anno, anticipando i tempi in corso di stagione, è l'unica scelta sensata, nel basket moderno.

Salvo non avere le risorse per dare pluriennali a giocatori davvero forti.

Se per un triennale al (comunque un po' bollito) Galanda, devo poi avere due anni di hafnar, tre di passera e boscagin, cinque di pietras, allora meglio Biella o Cantù, che in estate, spesso, disfanno e rifanno.

Non sto parlando di programmazione a lungo termine. Se pescassimo un lungo davvero forte sicuramente spiccherebbe il volo appena raggiunta (si spera!) la promozione (se è successo a Melvin...).

Il problema è che i limiti di Melvin (e dell'ambiente che non l'ha saputo gestire) secondo me si ripresenteranno in A2. E, comunque, Melvin è assolutamente incompatibile con Galanda.

Link to comment
Share on other sites

Pietras non fa visto. IMHO.

Scusa, mi sono spiegato male, intendevo dire che se pensi di tenere Pietras, il polacco potrà fare da cambio, e quindi, perso Galanda, serviranno due lunghi titolari che molto difficilmente potranno essere italiani. Magari si recupera un passaportato... ma se si usa un visto per l'altro lungo (lo stesso problema di cui si parlava a proposito di Skelin) il reparto esterni titolare sarebbe:

Passera

Boscagin

Mister X

Se Mister X è un play, allora Passera può solo fare la riserva e serve un italiano che copra il posto di guardia/ala (ma Boscagin ala?).

Se Mister X è una guardia o un'ala, allora deve garantire tutti i punti che Passera e Boscagin non hanno nelle mani o, comunque, non garantiscono costantemente.

Altrimenti con due visti o almeno un visto e un comunitario/passaportato da inserire tra gli esterni, i due "Mister X" potrebbero giocare insieme (magari alternandosi a Passera in regia) e dovrebbero garantire un po' di punti in meno.

Link to comment
Share on other sites

E, comunque, Melvin è assolutamente incompatibile con Galanda.

Se Galanda resterà a Varese, avranno perso in due.

Galanda, che ha ancora nelle mani, più che nelle gambe, un anno almeno di legaa a buoni livelli da terzo/quarto lungo.

Varese, che inizierebbe la legadue con la zavorra di un contrattone per un giocatore non così decisivo (e non saprei nemmeno quanto motivato).

Link to comment
Share on other sites

il reparto esterni titolare sarebbe:

Passera

Boscagin

Mister X

Pensavo che stessimo facendo una squadra per essere promossi subito.

Invece, puntiamo alla mezza classifica.

Ma allora cambia tutto.

P.s: Morri, Russel Carter, Silvio Gigena, Melvin, Pietras, Passera, Boscagin, un terzo lungo italiano solido.

Edited by Dragonheart
Link to comment
Share on other sites

Pensavo che stessimo facendo una squadra per essere promossi subito.

Invece, puntiamo alla mezza classifica.

Ma allora cambia tutto.

P.s: Morri, Russel Carter, Silvio Gigena, Melvin, Pietras, Passera, Boscagin, un terzo lungo italiano solido.

Morri

Morri?

Morri

Vabbè, iniziamo a parlare delle regole della B1.

Link to comment
Share on other sites

Pensavo che stessimo facendo una squadra per essere promossi subito.

Invece, puntiamo alla mezza classifica.

Ma allora cambia tutto.

P.s: Morri, Russel Carter, Silvio Gigena, Melvin, Pietras.

Io inizierei a costruire una squadra per fare un buon campionato, equilibrata e con un minimo di "profondità" (che vuol dire qualche riserva decente per non rimanere nel guano se uno dei titolari si storta una caviglia).

Passera e Boscagin non sono fenomeni, ma di giocatori italiani migliori e pronti a correre a Varese non ne vedo molti. E tutti gli italiani pretendono un pacco di soldi e un pluriennale, anche quelli buoni solo per la A2.

Le squadre costruite per essere promosse subito non hanno praticamente mai centrato il traguardo.

Qualcuna (Pesaro, forse Caserta quest'anno) ce l'ha fatta passando per i playoff (una lotteria ) spendendo forse più di noi.

Ferrara è a un passo dalla promozione con giocatori che nominati da queste parti farebbero scattare moti di piazza... però ha trovato equilibrio e gioco.

Rieti l'anno scorso aveva Bonora e Mian.

Possiamo provare a chiedere un cambio alla pari con Passera e Boscagin?

Dalla nona (ai playoff) alla terzultima (pericolante) ci sono 6 punti.

Livorno era a fondo classifica, penalizzata di 4 punti, e adesso potrebbe agganciare i play-off.

Capisci bene che in un campionato così il concetto di "mezza classifica" è un po' labile.

Link to comment
Share on other sites

Beh dal prossimo anno si chiamerà "A dilettanti" e noi siamo una "squadra fortissimi"..

Anzi con Genovese Antonelli Marusic ed uno a scelta tra Rosignoli e Padova avremmo già i 4 Under obbligatori ad alto tasso di estrazione locale (pur con un solo varesino, visto che Antonelli è "straniero" - Castelletto Ticino - Marusic "milanese" - Legnano" - e Genovese "extracomunitario" - Trapani).

Poi con Passera Galanda e Boscagin, vuoi mettere che parco-italiani?

Andiamo subito a chiedere l'iscrizione alla A/Dil.

Link to comment
Share on other sites

Non voglio più sentir parlare di panchina, interessa solo il quintetto...ricordo a tal proposito che la panca di Montegranaro, Cinciarini Piunti Lechtaler e Steffel, tutta insieme pesa economicamente meno di De Pol.

Link to comment
Share on other sites

Non voglio più sentir parlare di panchina, interessa solo il quintetto...ricordo a tal proposito che la panca di Montegranaro, Cinciarini Piunti Lechtaler e Steffel, tutta insieme pesa economicamente meno di De Pol.

E fisicamente pesa molto meno di Melvin appena tornato dalle ferie :frantics:

Temo che, dopo le ultime prestazioni tutte cuore e grinta, la riconferma del capitano sarà la prima "chicca" del mercato...

Link to comment
Share on other sites

Anzi con Genovese Antonelli Marusic ed uno a scelta tra Rosignoli e Padova avremmo già i 4 Under obbligatori ad alto tasso di estrazione locale (pur con un solo varesino, visto che Antonelli è "straniero" - Castelletto Ticino - Marusic "milanese" - Legnano" - e Genovese "extracomunitario" - Trapani).

Poi con Passera Galanda e Boscagin, vuoi mettere che parco-italiani?

Andiamo subito a chiedere l'iscrizione alla A/Dil.

Che spettacolo...certo quelli della B ce la stanno a mètte tutta per rovinare un bellissimo campionato.

Link to comment
Share on other sites

Temo che, dopo le ultime prestazioni tutte cuore e grinta, la riconferma del capitano sarà la prima "chicca" del mercato...

Continuate pure a non credere che le cose cambieranno. :frantics:

Vi aspetto tutti a settembre. :frantics:

Link to comment
Share on other sites

ho letto a conferma una intervista a De Pol sull"House Organ" sul sito della pallacanestrovarese dove dice che Varese è la sua città sia per la squadra, i tifosi e perchè qui ha trovato la sua compagna con la quale vive non ho ben capito se anche con 2 figli. Comunque tra le righe e non troppo mi sembra di capire che rimarrà......

può restare a varese finché vuole. nel senso della città, s'intende...

Link to comment
Share on other sites

Morri

Morri?

Morri

Vabbè, iniziamo a parlare delle regole della B1.

Me ne hai bocciato uno su otto, lo prendo come un complimento...

Btw, Morri era il play titolare (32 minuti di media) della scavolini promossa nel 2006/07.

Oggi è il play titolare (28,8) della vanoli terza in classifica.

Non sarà tutto merito suo, ovvio.

Ma non mi sembra un curriculum da retrocedendo.

(molto più "retrocedendo", guardando il curriculum, sarebbe Lloreda, per fare un nome a caso).

Edited by Dragonheart
Link to comment
Share on other sites

Pensavo che stessimo facendo una squadra per essere promossi subito.

Invece, puntiamo alla mezza classifica.

Ma allora cambia tutto.

Beh dai, se per "Mister X" si intende un X-Man non è detto.

Link to comment
Share on other sites

ho letto a conferma una intervista a De Pol sull"House Organ" sul sito della pallacanestrovarese dove dice che Varese è la sua città sia per la squadra, i tifosi e perchè qui ha trovato la sua compagna con la quale vive non ho ben capito se anche con 2 figli. Comunque tra le righe e non troppo mi sembra di capire che rimarrà......

Ecco, gli si regala il suo bravo abbonamento formato famiglia in parterre e si risolve il problema allora.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...