Jump to content

Varese attacco prolifico


Recommended Posts

Tanto per risvegliare un forum sonnacchioso:

ma ho la netta sensazione che se anche arrivassero Kobe Bryant e Iverson noi più di 70 punti in trasferta nn li segneremmo.

E' preoccupante come Varese faccia fatica a raggiungere i 75 punti

Dopo sei partite abbiamo fatto:

Fuori 78 - 76 - 89

In casa 87 - 88 - 76

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 66
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Tanto per risvegliare un forum sonnacchioso:

Dopo sei partite abbiamo fatto:

Fuori 78 - 76 - 89

In casa 87 - 88 - 76

Che onore! Ho scritto un paio di post in 3-4 mesi e vengo subito citato. Grazie!

Spero che il trend dei più 75 si consolidi, ma secondo me alcuni punteggi sono un po' "drgoati" dal gruviera delle difese altrui, dal garbage time di alcune partite e da alcuni nostri quarti memorabili offensivamente. Tutte cose che ci stanno, comunque per ora in Italia non c'è una difesa seria, a parte forse la Virtus Bo.

E' vero che con un po' di fortuna potevamo essere 4-2 e non 3-3. Peccato. Però nella tristissima pochezza del Campionato italiano potremmo far bene. Forza!

Link to comment
Share on other sites

Che onore! Ho scritto un paio di post in 3-4 mesi e vengo subito citato. Grazie!

Spero che il trend dei più 75 si consolidi, ma secondo me alcuni punteggi sono un po' "drgoati" dal gruviera delle difese altrui, dal garbage time di alcune partite e da alcuni nostri quarti memorabili offensivamente. Tutte cose che ci stanno, comunque per ora in Italia non c'è una difesa seria, a parte forse la Virtus Bo.

E' vero che con un po' di fortuna potevamo essere 4-2 e non 3-3. Peccato. Però nella tristissima pochezza del Campionato italiano potremmo far bene. Forza!

Il forum si tiene sveglio con il Nesquick più che con il caffè.

Siamo comunque il secondo attacco più prolifico. Se i buchi nel gruviera li vediamo solo noi forse abbiamo qualche merito.

Ammettere che abbiamo un attacco migliore dello scorso anno però potresti farlo, magari aggiungendo che la cosa non durerà e che tutto è a scapito della difesa, così per tener saldi alcuni principi.

Link to comment
Share on other sites

Che onore! Ho scritto un paio di post in 3-4 mesi e vengo subito citato. Grazie!

Spero che il trend dei più 75 si consolidi, ma secondo me alcuni punteggi sono un po' "drgoati" dal gruviera delle difese altrui, dal garbage time di alcune partite e da alcuni nostri quarti memorabili offensivamente. Tutte cose che ci stanno, comunque per ora in Italia non c'è una difesa seria, a parte forse la Virtus Bo.

E' vero che con un po' di fortuna potevamo essere 4-2 e non 3-3. Peccato. Però nella tristissima pochezza del Campionato italiano potremmo far bene. Forza!

Odesi rumore di unghie su vetro......... :rolleyes:;)

Link to comment
Share on other sites

Tanto per risvegliare un forum sonnacchioso:

Dopo sei partite abbiamo fatto:

Fuori 78 - 76 - 89

In casa 87 - 88 - 76

Mi ci metto anch'io tra quelli che dicevano che avremmo fatto fatica offensivamente ( e in alcuni frangenti, fatica la facciamo tuttora...)

Tornando alla gara di ieri ( anche considerando la pochezza della loro difesa, non Fratesiana, sicuramente), trovo molto migliorata la circolazione della palla e la conoscenza tra i vari giocatori, il che porta ad un attacco molto più fluido. E poi si lascia più spazio all'immaginazione , senza troppi vincoli offensivi che ingabbiano il talento singolo, FINALMENTE.

Detto questo, l'impressione è che siamo in crescita costante dal punto di vista offensivo, e abbiamo ancora margini per migliorarci.

Ciao

Federico

Link to comment
Share on other sites

Il forum si tiene sveglio con il Nesquick più che con il caffè.

Siamo comunque il secondo attacco più prolifico. Se i buchi nel gruviera li vediamo solo noi forse abbiamo qualche merito.

Ammettere che abbiamo un attacco migliore dello scorso anno però potresti farlo, magari aggiungendo che la cosa non durerà e che tutto è a scapito della difesa, così per tener saldi alcuni principi.

:rolleyes:;):P:D

Link to comment
Share on other sites

Continuo a credere e sono sempre più convinto che il gioco palloso dello scorso anno fosse figlio più di giocatori limitati tecnicamente se non proprio scarsi che delle idee tecnico-tattiche di Magnano.

E quest'anno ne abbiamo la controprova...

Ovvero:

-Due play che sono play, che hanno il tiro da 3 e che appena prendono palla dal rimbalzo del pivot, si spingono in avanti, se vedono la difesa sbilanciata. Collins contava i compagni per essere sicuri che c'erano tutti... Da 3 poi, ricordo solo una giornata di grazia a Teramo e poco altro....

-Una guardia che ha una varietà di soluzioni offensive un po' più ampia del semplice "tiro-in-uscita-dal-blocco" ...

-Un'ala che è un'ala sia per altezza e fisico che per caratteristiche tecniche (con tutto il rispetto per Hafnar)

-Guardia e Ala che puntano il canestro in caso di contropiede.

-Galanda per Al Bano. Inutile argomentare ...............................

Le idee tecnico-tattiche di Magnano portano poi a un numero enorme di tiri piedi-per-terra e liberi... c'è ancora qualcosa da smussare, da migliorare, da capire, però l'attacco è l'ultimo dei nostri problemi.... Il nostro problema è difendere con continuità.

Link to comment
Share on other sites

Le idee tecnico-tattiche di Magnano portano poi a un numero enorme di tiri piedi-per-terra e liberi... c'è ancora qualcosa da smussare, da migliorare, da capire, però l'attacco è l'ultimo dei nostri problemi.... Il nostro problema è difendere con continuità.

IO una cosa non ho mai capito: perchè quando gli allenatori delle altre squadre vengono intervistati nei pre-partita con Varese, invariabilmente fanno riferimento ad una squadra ben organizzata, con tante soluzioni, che gioca bene insieme e suppongo dia grattacapi agli allenatori avversari nel preparare la partita stessa.

O fanno tutti pretattica oppure qualcosa di buono Magnano sta costruendo.

Link to comment
Share on other sites

IO una cosa non ho mai capito: perchè quando gli allenatori delle altre squadre vengono intervistati nei pre-partita con Varese, invariabilmente fanno riferimento ad una squadra ben organizzata, con tante soluzioni, che gioca bene insieme e suppongo dia grattacapi agli allenatori avversari nel preparare la partita stessa.

O fanno tutti pretattica oppure qualcosa di buono Magnano sta costruendo.

Un po' e un po'.

Hai mai sentito un allenatore prima della partita dichiarare: "Se perdiamo con questi cani morti giuro che mi dimetto?"

Link to comment
Share on other sites

Continuo a credere e sono sempre più convinto che il gioco palloso dello scorso anno fosse figlio più di giocatori limitati tecnicamente se non proprio scarsi che delle idee tecnico-tattiche di Magnano.

E quest'anno ne abbiamo la controprova...

Ovvero:

-Due play che sono play, che hanno il tiro da 3 e che appena prendono palla dal rimbalzo del pivot, si spingono in avanti, se vedono la difesa sbilanciata. Collins contava i compagni per essere sicuri che c'erano tutti... Da 3 poi, ricordo solo una giornata di grazia a Teramo e poco altro....

-Una guardia che ha una varietà di soluzioni offensive un po' più ampia del semplice "tiro-in-uscita-dal-blocco" ...

-Un'ala che è un'ala sia per altezza e fisico che per caratteristiche tecniche (con tutto il rispetto per Hafnar)

-Guardia e Ala che puntano il canestro in caso di contropiede.

-Galanda per Al Bano. Inutile argomentare ...............................

Le idee tecnico-tattiche di Magnano portano poi a un numero enorme di tiri piedi-per-terra e liberi... c'è ancora qualcosa da smussare, da migliorare, da capire, però l'attacco è l'ultimo dei nostri problemi.... Il nostro problema è difendere con continuità.

E' anche il mio pensiero ma aggiungo che oggi c'è una panchina molto più qualitativa dello scorso anno.

Link to comment
Share on other sites

Eccomi provo a rispondere alla provocazione di Tatanka:

detto che riconosco un paio di errate valutazioni, Carter e Keys, ben più funzionali di quanto pensassi, ritengo però al momento ancora troppo presto per ammettere altre mie inesattezze.

Magnano ritiene, anche a ragione, che una buona difesa sia conseguenza di un attacco controllato. Il problema nasce quando hai una squadra con poco talento; altro problema è stata la complessità degli stessi schemi offensivi che hanno portato ad un confronto squadra tecnico società e ad una maggione morbidezza del tecnico. La grande differenza rispetto al passato è che si avverte quest'anno la presenza della società, importantissima quando hai allenatori integralisti come Magnano.

Insomma oggi siamo più vicini al basket da playground che si gioca in Italia, e più consono alle caratteristiche di alcuni nostri giocatori, anche se ritengo però che la nostra crescita e le nostre ambizioni passino attraverso un giusto bilanciamento attacco-difesa.

Per concludere sò per certo senza avere la presunzione di essere stato letto che certe mie valutazioni estive siano state affrontate in società.

Però adesso ti rigiro una mia provocazione: cambieresti il nostro organico con quello della Virtus Bo?

Link to comment
Share on other sites

Però adesso ti rigiro una mia provocazione: cambieresti il nostro organico con quello della Virtus Bo?

tempo fa dissi che a me la Virtus fa s.a.c.

ora sono 6-0, probabilmente sono molto meglio di quanto pensassi, ma a me continua a fare s.a.c.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...