Jump to content

GM di Biella


Recommended Posts

Ma che agganci avrà mai negli States.

Oggi come oggi il quintetto di Biella, a livello di talento, non è secondo a nessuno.

Il tutto con un badget non sicuramente superiore al nostro....

Forse solo nel ruolo di play hanno delle piccole lacune con Porta e Pascal Roller

Gaines e Daniels sono forse i migliori giocatori nei rispettivi ruoli.

Thomas e Coppenrath non i migliori ma sicuramente tra i migliori del campionato.

Il tutto condito da cambi come Frosini, Stepp e Cotani.

E Biella ha ceduto Dean alla Dimano Mosca!!!

Sono anni che non sbagliano un americano che è uno.

Spiace dirlo ma anche l'Arrigoni Canturino, anche quest'anno ha scelto ottimi giocatori al prezzo di saldo...

Forse, come và predicando Sertar, con un GM di questo calibro molti problemi potrebbero essere risolti.

Probabilmente investire di più nel ruolo di GM per il prossimo campionato potrebbe essere una mossa azzeccata.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 178
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ma che agganci avrà mai negli States.

Oggi come oggi il quintetto di Biella, a livello di talento, non è secondo a nessuno.

Il tutto con un badget non sicuramente superiore al nostro....

Forse solo nel ruolo di play hanno delle piccole lacune con Porta e Pascal Roller

Gaines e Daniels sono forse i migliori giocatori nei rispettivi ruoli.

Thomas e Coppenrath non i migliori ma sicuramente tra i migliori del campionato.

Il tutto condito da cambi come Frosini, Stepp e Cotani.

E Biella ha ceduto Dean alla Dimano Mosca!!!

Sono anni che non sbagliano un americano che è uno.

Spiace dirlo ma anche l'Arrigoni Canturino, anche quest'anno ha scelto ottimi giocatori al prezzo di saldo...

Forse, come và predicando Sertar, con un GM di questo calibro molti problemi potrebbero essere risolti.

Probabilmente investire di più nel ruolo di GM per il prossimo campionato potrebbe essere una mossa azzeccata.

Durante l'intervallo della partita contro biella mi sono fumato una sigaretta in compagnia dei dirigenti piemontesi i quali erano stupiti, allibiti, basiti della contestazione alla nostra squadra. Mi hanno chiesto "come si fa a fischiare e contestare una squadra che si trova al quinto posto?".

Il succo del discorso sta tutto qui.

Cantù e Biella sono piazze ormai abituate alle scommesse e dove quindi c'è una maggiore pazienza. Sono due squadre che all'inizio non hanno ingranato, perdendo in casa partite assurde, ma che hanno mantenuto la calma dando la possibilità ai giocatori di maturare e crescere.

Questo a Varese è impossibile. Possiamo raccontarcela e suonarcela quanto vogliamo, ma se pigli ragazzini americani di talento e perdi un paio di partite di fila stai sicuro che ti pioveranno fischi e arriveranno email del tipo "altro che Daniels, dovevate prendere Bluthenthal, marcioni, tirate fuori i danee ecc. ecc."

La nostra è una piazza esigente.

Link to comment
Share on other sites

Durante l'intervallo della partita contro biella mi sono fumato una sigaretta in compagnia dei dirigenti piemontesi i quali erano stupiti, allibiti, basiti della contestazione alla nostra squadra. Mi hanno chiesto "come si fa a fischiare e contestare una squadra che si trova al quinto posto?".

Il succo del discorso sta tutto qui.

Cantù e Biella sono piazze ormai abituate alle scommesse e dove quindi c'è una maggiore pazienza. Sono due squadre che all'inizio non hanno ingranato, perdendo in casa partite assurde, ma che hanno mantenuto la calma dando la possibilità ai giocatori di maturare e crescere.

Questo a Varese è impossibile. Possiamo raccontarcela e suonarcela quanto vogliamo, ma se pigli ragazzini americani di talento e perdi un paio di partite di fila stai sicuro che ti pioveranno fischi e arriveranno email del tipo "altro che Daniels, dovevate prendere Bluthenthal, marcioni, tirate fuori i danee ecc. ecc."

La nostra è una piazza esigente.

Tutto vero, però la scelta di un giocatore come Keys và un po a cozzare con quanto dici...

In questa scelta, forse era meglio rischiare e puntare su un giovane, visto che il valore di Keys non era propriamente sconosciuto ai più (tagliato da Roseto e proveniente dalla B spagnola).

Link to comment
Share on other sites

Durante l'intervallo della partita contro biella mi sono fumato una sigaretta in compagnia dei dirigenti piemontesi i quali erano stupiti, allibiti, basiti della contestazione alla nostra squadra. Mi hanno chiesto "come si fa a fischiare e contestare una squadra che si trova al quinto posto?".

Il succo del discorso sta tutto qui.

Cantù e Biella sono piazze ormai abituate alle scommesse e dove quindi c'è una maggiore pazienza. Sono due squadre che all'inizio non hanno ingranato, perdendo in casa partite assurde, ma che hanno mantenuto la calma dando la possibilità ai giocatori di maturare e crescere.

Questo a Varese è impossibile. Possiamo raccontarcela e suonarcela quanto vogliamo, ma se pigli ragazzini americani di talento e perdi un paio di partite di fila stai sicuro che ti pioveranno fischi e arriveranno email del tipo "altro che Daniels, dovevate prendere Bluthenthal, marcioni, tirate fuori i danee ecc. ecc."

La nostra è una piazza esigente.

Jake, tu sei una persona gentile e dunque definisci la piazza "esigente".

Io direi che la nostra è una piazza che vive nei ricordi, fuori dalla realtà del contesto attuale! Alcuni hanno capito quale sia il nostro posto nel basket attuale, altri invece mi pare pensino che un certo ruolo spetti di lignaggio... ma il passato non conta e Varese, che ci piaccia o meno, è una squadra di seconda fascia! Anzi, per ora, la migliore della seconda fascia, insieme, purtroppo, ai falegnami...

Devo essere sincero, quando sento certe cose al Palazzetto o in questo Forum, mi viene voglia di ribattere a tutti, ma poi penso chi me lo fa fare, se c'è chi non riesce a calarsi nel contesto attuale tanto vale lasciarlo nel suo brodo!

Scusa il cinismo, ma sento e leggo tanti discorsi che non riesco proprio a condividere...

Questo non toglie, tuttavia, che certe scelte fatte quest'anno (o negli anni passati), anche magari proprio per "accontentare la piazza", proprio non mi son piaciute... ma io sono solo un abbonato, non sono chi caccia il grano quello vero, né chi dirige la baracca!

Ciao

JB

Link to comment
Share on other sites

Tutto vero, però la scelta di un giocatore come Keys và un po a cozzare con quanto dici...

Assolutamente no, in quanto Keys è un veterano e il rendimento che garantisce è meno ondivago di quello di un giovane.

Non avrà brillato in maniera assoluta, ma essendo la terza/quarta opzione offensiva si può dire che ha svolto con accettabile rendimento i compiti che gli sono stati affidati.

Al nostro amico Wiznieski, che probabilmente è superiore per talento a Keys, questa cosa non è riuscita.

Link to comment
Share on other sites

Tutto vero, però la scelta di un giocatore come Keys và un po a cozzare con quanto dici...

In questa scelta, forse era meglio rischiare e puntare su un giovane, visto che il valore di Keys non era propriamente sconosciuto ai più (tagliato da Roseto e proveniente dalla B spagnola).

Lungi da me entrare in discussioni tecniche o sulle scelte fatte. Volevo solo metere in evidenza quello che è un dato di fatto ovvero che la nostra piazza è esigente di natura, molto probabilmente come qualcuno di voi ha sottolineato, ciò è dovuto al passato glorioso che ci portiamo dietro.

La pazienza non è nel nostro dna, in compenso abbiamo tanti altri pregi... siamo caldi, focosi e sappiamo creare un casino tale al palazzetto che pochissime altre squadre possono permettersi.

Link to comment
Share on other sites

Lungi da me entrare in discussioni tecniche o sulle scelte fatte. Volevo solo metere in evidenza quello che è un dato di fatto ovvero che la nostra piazza è esigente di natura, molto probabilmente come qualcuno di voi ha sottolineato, ciò è dovuto al passato glorioso che ci portiamo dietro.

La pazienza non è nel nostro dna, in compenso abbiamo tanti altri pregi... siamo caldi, focosi e sappiamo creare un casino tale al palazzetto che pochissime altre squadre possono permettersi.

forse si dovrebbe iniziare l'anno dichiarando gli stessi obiettivi che dichiarano Biella e compagnia cantante.

salvezza tranquilla e via.

forse si perderebbero un po' di spettatori, ma non è detto che si perda la parte "buona"...

Link to comment
Share on other sites

Sono due squadre che all'inizio non hanno ingranato, perdendo in casa partite assurde, ma che hanno mantenuto la calma dando la possibilità ai giocatori di maturare e crescere.

(...)

La nostra è una piazza esigente.

Jake, parole sante. La nostra e' piazza esigente, anche in maniera pretenziosa.

Pero', consentimi: non mi sembra la piazza che impedisca a giocatori come Howell di maturare e di crescere o a tutta la squadra di crescere e migliorare durante la stagione.

Tuttavia...essi non crescono.

Link to comment
Share on other sites

Ma che agganci avrà mai negli States.

Oggi come oggi il quintetto di Biella, a livello di talento, non è secondo a nessuno.

Il tutto con un badget non sicuramente superiore al nostro....

Forse solo nel ruolo di play hanno delle piccole lacune con Porta e Pascal Roller

Gaines e Daniels sono forse i migliori giocatori nei rispettivi ruoli.

Thomas e Coppenrath non i migliori ma sicuramente tra i migliori del campionato.

Il tutto condito da cambi come Frosini, Stepp e Cotani.

E Biella ha ceduto Dean alla Dimano Mosca!!!

Sono anni che non sbagliano un americano che è uno.

Spiace dirlo ma anche l'Arrigoni Canturino, anche quest'anno ha scelto ottimi giocatori al prezzo di saldo...

Forse, come và predicando Sertar, con un GM di questo calibro molti problemi potrebbero essere risolti.

Probabilmente investire di più nel ruolo di GM per il prossimo campionato potrebbe essere una mossa azzeccata.

Si, hai ragione, è una cosa che mi sono sempre chiesto pure io...

Link to comment
Share on other sites

Durante l'intervallo della partita contro biella mi sono fumato una sigaretta in compagnia dei dirigenti piemontesi i quali erano stupiti, allibiti, basiti della contestazione alla nostra squadra. Mi hanno chiesto "come si fa a fischiare e contestare una squadra che si trova al quinto posto?".

Il succo del discorso sta tutto qui.

Cantù e Biella sono piazze ormai abituate alle scommesse e dove quindi c'è una maggiore pazienza. Sono due squadre che all'inizio non hanno ingranato, perdendo in casa partite assurde, ma che hanno mantenuto la calma dando la possibilità ai giocatori di maturare e crescere.

Questo a Varese è impossibile. Possiamo raccontarcela e suonarcela quanto vogliamo, ma se pigli ragazzini americani di talento e perdi un paio di partite di fila stai sicuro che ti pioveranno fischi e arriveranno email del tipo "altro che Daniels, dovevate prendere Bluthenthal, marcioni, tirate fuori i danee ecc. ecc."

La nostra è una piazza esigente.

ciao sono una new entry..non mi sembra che durante l'intervallo della partita contro biella abbiamo contestato la squadra, abbiamo solo esortato i giocatori a tirare fuori gli attributi. Una squadra come Varese non puo' prendere 34 punti in 10 minuti da quei barboni piemontesi dai...posso capire se giocavamo contro siena. FORZA VARESE

Link to comment
Share on other sites

ciao sono una new entry..non mi sembra che durante l'intervallo della partita contro biella abbiamo contestato la squadra, abbiamo solo esortato i giocatori a tirare fuori gli attributi. Una squadra come Varese non puo' prendere 34 punti in 10 minuti da quei barboni piemontesi dai...posso capire se giocavamo contro siena. FORZA VARESE

Oddio ..un duro e puro della curva......

34 punti in 10 minuti non ci stanno con nessuna squadra.....

Link to comment
Share on other sites

ciao sono una new entry..non mi sembra che durante l'intervallo della partita contro biella abbiamo contestato la squadra, abbiamo solo esortato i giocatori a tirare fuori gli attributi. Una squadra come Varese non puo' prendere 34 punti in 10 minuti da quei barboni piemontesi dai...posso capire se giocavamo contro siena. FORZA VARESE

Biella non è propriamente una squadra di barboni, anzi.....

Link to comment
Share on other sites

Fumare è una cosa che fa molto male alla salute. Non andrebbe fatto!

Permettimi un consiglio JAKE, la prossima volta fatti una birra con i dirigenti della squadra ospite ... ci guadagni in salute :angel: Edited by Sir Zap
Link to comment
Share on other sites

ciao sono una new entry..non mi sembra che durante l'intervallo della partita contro biella abbiamo contestato la squadra, abbiamo solo esortato i giocatori a tirare fuori gli attributi. Una squadra come Varese non puo' prendere 34 punti in 10 minuti da quei barboni piemontesi dai...posso capire se giocavamo contro siena. FORZA VARESE

Non sto dicendo che la contestazione (o esortazione che sia) era sbagliata (io per primo ero incazz... come una biscia), ma solo che se in campo ci metti 5 giovani virgulti devi però essere prento ad alti e bassi, parzialoni improvvisi ecc. devi avere anche tanta pazienza e certe "esortazioni" tenertele dentro.

All'andata il sig. Daniels era nell'occhio del ciclone... in odore di taglio... nessuno a Biella si è mai sognato di contestarlo perchè sapevano che quello passava il convento ed infatti le rose son sbocciate.

Link to comment
Share on other sites

Permettimi un consiglio JAKE, la prossima volta fatti una birra con i dirigenti della squadra ospite ... ci guadagni in salute :angel:

Eeennno! Anche la birra fa male e allora la prossima volta offrirò al Baio una bella tisana al tiglio così ci rilassiamo in vista del secondo tempo! :P

Link to comment
Share on other sites

All'andata il sig. Daniels era nell'occhio del ciclone... in odore di taglio... nessuno a Biella si è mai sognato di contestarlo perchè sapevano che quello passava il convento ed infatti le rose son sbocciate.

anche RattoinCoppa faceva discretamente merda.

Link to comment
Share on other sites

Non sto dicendo che la contestazione (o esortazione che sia) era sbagliata (io per primo ero incazz... come una biscia), ma solo che se in campo ci metti 5 giovani virgulti devi però essere prento ad alti e bassi, parzialoni improvvisi ecc. devi avere anche tanta pazienza e certe "esortazioni" tenertele dentro.

All'andata il sig. Daniels era nell'occhio del ciclone... in odore di taglio... nessuno a Biella si è mai sognato di contestarlo perchè sapevano che quello passava il convento ed infatti le rose son sbocciate.

Si però questa è una squadra, se Biella avrà la capacità econimica di confermarne l'organico, che il prossimo anno farà vedere i sorci verdi a tutti in campionato.

Anche questa è programmazione.

Link to comment
Share on other sites

.....

Spiace dirlo ma anche l'Arrigoni Canturino, anche quest'anno ha scelto ottimi giocatori al prezzo di saldo...

Bravo Arrigoni, sicuramente, ma ancora più bravo quel "diavolo d'un Sacripanti" (cit. dalla Gazzetta) ancora una volta!

Tanti complimenti, e lo dico a malincuore, a Cantù e soprattutto al suo grande allenatore, esempio d'umiltà e bravura.

Link to comment
Share on other sites

Chissà perchè ho l'impressione, da lontano, che a Varese se anche giocassi io troverei sempre qualcuno critico con Magnano, qualcun altro vedi Leasir pronto a difendermi e a far notare la mia bravura sugli scivolamenti laterali, qualcun altro parlerebbe di scudetto la prima volta che la mettessi da tre e così via...personalmente per quel poco che conosco di basket e dei soggetti in questione ho ritenuto da subito più scommessa, di difficile riuscita peraltro, Keys che Dean Gaines etc etc, o duole dirlo l'Eric Williams di Cantù.

Credo inoltre che riconoscere il talento e metterlo poi nella condizione di crescere deve essere uno dei compiti primari di un manager, e Atripaldi in questi anni ha acquisito nel nostro ambiente tale e tale credito da consentirsi qualsiasi scelta; cosa che ahimè al momento nn si può dire dei nostri.

Ammetto insomma un mio dissenso preventivo, ma se anche Oioli e compagni mi portassero Kobe Bryant manifesterei cmq inquetitudine e perplessità.

p.s. Leasir, Udine cambiando Wiz con Allen nn ha di molto migliorato il suo rendimento a dimostrazione che i problemi nn sono legati al singolo.

Link to comment
Share on other sites

se anche Oioli e compagni mi portassero Kobe Bryant manifesterei cmq inquetitudine e perplessità.

Ti rispondo come il Presidente del Tribunale di Crema ad un papà che non vedeva le figlie perchè doveva uscire a cena con gli amici: "Si rende conto di quello che ha appena detto?".

:P:angel:

Link to comment
Share on other sites

Certo che sì...la settimana scorsa ho ricevuto un fax da una ragazza che sta preparando una tesi su ""Il lieve ritardo mentale e i disturbi dell'apprendimento"; insomma per farla breve ho scoperto di avere un omonimo docente di psicologia.

Ecco penserei ad un Kobe Bryant qualsiasi e preso chissà dove...la credibilità, anche nella nostra professione, l'acquisisci con i risultati e le scelte fatte mi fanno dubitare un pò sulle capacità del nostro management... felice di essere velocemente smentito.

Link to comment
Share on other sites

Certo che sì...la settimana scorsa ho ricevuto un fax da una ragazza che sta preparando una tesi su ""Il lieve ritardo mentale e i disturbi dell'apprendimento"; insomma per farla breve ho scoperto di avere un omonimo docente di psicologia.

Ecco penserei ad un Kobe Bryant qualsiasi e preso chissà dove...la credibilità, anche nella nostra professione, l'acquisisci con i risultati e le scelte fatte mi fanno dubitare un pò sulle capacità del nostro management... felice di essere velocemente smentito.

Dai quest'anno si sono visti dei miglioramenti.... :angel::P

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...