Jump to content

XVIII Legislatura


Recommended Posts

  • Replies 4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Il 2/4/2021 at 08:29, robokop dice:

Prof. Francesco Vaia,Direttore Sanitario allo Spallanzani di Roma:

" Basta col terrorismo sulle varianti,si possono gestire. Accelerare su terapie domiciliari e monoclonali, che riducono i ricoveri dell'85%.

Dico no al coprifuoco e sono per tornare con calma alla normalità. Togliamo i bambini da smartphone e TV,riportandoli a scuola.

E facciamoli stare all'aria aperta il più possibile."

Queste sagge parole,ovviamente,mai saranno ascoltate dai criminali terroristi che stanno al Governo, perchè sarebbe come ammettere di essere colpevoli di migliaia di morti innocenti.

Avanti così.mi raccomando, verso il baratro.

 

16 ore fa, Ponchiaz dice:

Parlano tutti, parla pure questo.

Poi, siccome dice quel che ti vuoi sentir dire, gli dai ragione.

Da noi che vai cercando?

Penso che tutti vorremmo sentire queste parole. Non penso che ci siano state convenienze che ci abbiano portato al punto attuale.

Quando si potrà, sarà  giusto entrare in profondità  sulle scelte di qualcuno, nello specifico vorrei che venisse ribaltato fuori dalla sua pelle il nostro attuale governatore,  per capire principalmente  perché non si è speso un euro per delle strutture che potessero rimanere a disposizione dei cittadini e del SSN una volta finita l'emergenza,  ma si sono spesi soldi solo per strutture temporanee (comunque costosissime). 

Edited by Bluto
Link to comment
Share on other sites

Non che ci creda molto, ma sembra che il popolo-o almeno una parte- inizi ad incazzarsi con questa lurida accozzaglia di psicopatici al governo.

Ripeto, ci credo poco. Certo che così non si può continuare.

 

Link to comment
Share on other sites

2 minutes ago, robokop said:

Non che ci creda molto, ma sembra che il popolo-o almeno una parte- inizi ad incazzarsi con questa lurida accozzaglia di psicopatici al governo.

Ripeto, ci credo poco. Certo che così non si può continuare.

 

parli degli anarchici infiltrati?

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, hammer70 dice:

parli degli anarchici infiltrati?

Parla della gente che non comprende perchè alcune categorie ( tipo i negozi di abbigliamento ) sono considerate alla stregua della merda e meritano di fallire ed altre categorie ( tipo tutti gli altri negozi ) no. 

Parla della gente che non comprende perchè i mercati all'aperto sono chiusi in quanto luogo di contagio ( untori bastardi ) ed altre categorie ( al chiuso ) possono invece lavorare tranquillamente.( Difficile da comprendere visto che è un anno che ci dicono che i locali chiusi sono pericolosi ma di fatto ci fanno andare in ufficio MA NON ci fanno andare a fare attività all'aria aperta)

Parla delle gente che non comprende perchè le piccole realtà hanno regole strettissime ed altre ( tipo GDO ) delle regole se ne possono bellamente fottere ( a scapito anche dei propri dipendenti , sia chiaro )

 

Ma è più comodo liquidarli come anarchici o come 4 deficenti tipo quello con le corna.

E nel frattempo , UN MILIONE di posti di lavoro persi nonostante il blocco dei licenziamenti.

 

Link to comment
Share on other sites

In effetti oramai siamo al  "fate cazzo volete" da mesi, se ci fosse una apertura di massa dei negozi sarebbe impraticabile fermarli tutti. Poi multano, non si paga, Salmerdini fa il condono e via. Si proceda.

Sinceramente non mi sconvolgerebbe, mi sconvolge di più il fatto che dopo un anno i contagi calano nei week end e le vaccinazioni si dimezzano a pasqua, perchè Hammer deve andare al lavoro ogni cazzo di giorno, quegli altri si devono riposare.

Link to comment
Share on other sites

fate cazzo che volete tranne poche , ben distinte , categorie.

A cui bisogna rompere il cazzo senza limite e senza un reale motivo.

Che qualcuno mi deve spiegare perchè posso fare a meno per mesi di comprarmi una maglietta ma il BRiko è aperto .....

Lockdown ha senso se è un lockdown vero come quello dello scorso anno dove la gente faceva la fila anche fuori dall'esselunga  , sta cacata che han messo in piedi , dove milioni di persone si spostano ogni giorno per andare ovunque, che senso ha ?

 

Io sono giunto alla conclusione che , visto che sstanzialmente han chiuso negozi di abbigliamento , bar , ristoranti ed impianti sciistici , devo essere io ad aver rotto il cazzo a qualcuno di particolarmente importante .....

Link to comment
Share on other sites

Penso abbia a che fare con il fatto che la gente si possa provare la roba nei negozi. Se uno contingentasse gli ingressi ed impedisse di provare la merce si sarebbe in una situazione simile al Brico che citi come esempio.

Comunque qui da noi pare chiaro che sia saltato anche lo smart working, tutti fanno il cazzo che gli va, sempre più ovvio non a caso i contagi (tolti i week end) e le TI vanno che è una bellezza.

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, Virgus dice:

fate cazzo che volete tranne poche , ben distinte , categorie.

A cui bisogna rompere il cazzo senza limite e senza un reale motivo.

Che qualcuno mi deve spiegare perchè posso fare a meno per mesi di comprarmi una maglietta ma il BRiko è aperto .....

Lockdown ha senso se è un lockdown vero come quello dello scorso anno dove la gente faceva la fila anche fuori dall'esselunga  , sta cacata che han messo in piedi , dove milioni di persone si spostano ogni giorno per andare ovunque, che senso ha ?

 

Io sono giunto alla conclusione che , visto che sstanzialmente han chiuso negozi di abbigliamento , bar , ristoranti ed impianti sciistici , devo essere io ad aver rotto il cazzo a qualcuno di particolarmente importante .....

Ti quoto al 200%.

Ho smesso di discutere con chiunque della situazione disparitaria creata da questo lockdown selettivo, sono stanco di essere sempre confutato con argomentazioni che, se contraddette, rischiano di farti passare per ottuso, o peggio no-vax e menefreghista.

Non si sono fatte neppure le minime correzioni rispetto agli errori iniziali commessi nella gestione della pandemia, non si sono cambiate le regole per nessuna delle situazioni di rischio reale (mezzi pubblici in primis), che anche un cazzone ignorante come me avrebbe saputo risolvere in tempo zero.

E ora si parla di attività che non vale la pena aiutare, non essenziali per il futuro economico del paese, nei TG si iniziano a ventilare i benefici del nuovo modo di fare commercio, "che crea posti di lavoro nella logistica e permette anche a chi vive in zone remote di avere accesso a qualsiasi prodotto" (sentito con le mie orecchie ad un TG3 regionale). Ecco: quando anche l'informazione avalla determinate azioni di politica economica (perché di questo si tratta), allora è davvero finita.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Ponchiaz dice:

Penso abbia a che fare con il fatto che la gente si possa provare la roba nei negozi. Se uno contingentasse gli ingressi ed impedisse di provare la merce si sarebbe in una situazione simile al Brico che citi come esempio.

Comunque qui da noi pare chiaro che sia saltato anche lo smart working, tutti fanno il cazzo che gli va, sempre più ovvio non a caso i contagi (tolti i week end) e le TI vanno che è una bellezza.

Guarda, nei negozi di abbigliamento NON c'è mai stato assembramento, neppure prima del Covid, fidati. Te lo dico da operatore del settore. E ora venivano gestiti gli ingressi in modo molto puntiglioso, te lo assicuro, nessuno vuole prendere 400 euro di multa per un paio di calze.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Ponchiaz dice:

Penso abbia a che fare con il fatto che la gente si possa provare la roba nei negozi. Se uno contingentasse gli ingressi ed impedisse di provare la merce si sarebbe in una situazione simile al Brico che citi come esempio.

Comunque qui da noi pare chiaro che sia saltato anche lo smart working, tutti fanno il cazzo che gli va, sempre più ovvio non a caso i contagi (tolti i week end) e le TI vanno che è una bellezza.

E' stato fatto , il contingentamento degli ingressi , ed è stata disposta la disinfettazione con tanto di acquisto di macchinari ad oc  per i capi provati.

Poi gli han detto " Vi siete messi in regola , brutti stronzi ? Adesso chiudete, untori di merda. E non rompete il cazzo che siete dei ladri bastardi evasori fiscali"

E poi via,  tutti insieme appassionatamente all'esselunga il sabato pomeriggio .

 

Link to comment
Share on other sites

Non ho mica un negozio di abbigliamento , IO ( e nemmeno Bluto 😃

Io ho sempre lavorato senza il minimo problema , IO ( e Bluto 😀 )

Il fatto che tutti i nostri clienti fossero chiusi , TUTTI , è un dettaglio quasi irrilevante per i nostri illuminati governanti ( e oppositori e banderuole al vento )

Ovviamente siamo comunque dei ladri bastardi evasori fiscali e questo giustifica tutto.

Avessi almeno qualche cazzo di cartella esattoriale non pagata dal 2000 in poi.....

 

Edited by Virgus
Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, Ponchiaz dice:

Comunque qui da noi pare chiaro che sia saltato anche lo smart working, tutti fanno il cazzo che gli va, sempre più ovvio non a caso i contagi (tolti i week end) e le TI vanno che è una bellezza.

Io vedo il settore giustizia: hanno vaccinato gli operatori, ripreso in parte l'attività in presenza, costringendo però gli avvocati a contagiarsi tra di loro e con i clienti.

Quindi, non è che sia saltato lo smart, è che, come sempre, esistono categorie privilegiate (pensate che i cancellieri, vaccinati, continuano a fare smart) e altre sacrificabili.

Edited by Dragonheart
Link to comment
Share on other sites

Bello lo smart working , ma non è che si addica granchè al manufatturiero .

Quindi o si chiude tutto , come la scorsa primavera , oppure liberi tutti .

Di certo , così come oggi non ha alcun senso.

 

P.S. Anche i professori sono stati vaccinati , ma le scuole sono ancora chiuse ....

 

Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, Ponchiaz dice:

Io mi riferisco soprattutto al settore privato che è passato dal "tutti a casa salvo eccezioni" al "fate cazzo volete". Il traffico che si vede è lì a dimostrarlo.

In effetti hanno passato la gestione a Joe Isaac

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, Virgus dice:

Tu come stai ?

 

Hai ripreso a correre i 100 cm in 10 secondi netti ?

Correre no, ma ho ripreso a lavorare, con calma, eh.

Va meglio,  da quando sono uscito dall'ospedale, Varese ne ha vinte 4 di fila.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Ponchiaz dice:

Io mi riferisco soprattutto al settore privato che è passato dal "tutti a casa salvo eccezioni" al "fate cazzo volete". Il traffico che si vede è lì a dimostrarlo.

Ho capito, ma non é  "fate cazzo volete", é "andate a lavorare per far girare l'economia che intanto gli amici e gli amici degli amici li abbiamo vaccinati ma li teniamo a casa uguale altrimenti non ci votano mentre voi potete ammalarvi e crepare che chissenefotte". 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ecco,nel mentre ci si preoccupa sul mainstream di Superleghe e cazzabubboli vari. l'inarrivabile Grisù Draghi ciacola di "Ristrutturare la Sanità,lavorare per il futuro (immagino il suo,non certo il nostro).'O coviddi non si sa quanto durerà."

Detto da uno che ha contribuito fattivamente ,assieme al 4° reich a disintegrare la Sanità Pubblica,fa un certo effetto.

Tipo quello che proveresti nel sentire Adolfo filosofeggiare di  tolleranza e non violenza.

Ad oggi è più di un anno che i ns. diritti costituzionali sono quotidianamente calpestati da esseri come Draghi e dai suoi predecessori.

Risultati? Pandemia ancora in corso,morte economica e sociale, distruzione dell'istruzione con la Dad e rifiorire della delazione contro gli "untorichenonrispettanoleregoleecheciriempionoleterapieintensive". Roba da regime nord-coreano.

Avanti pure.

Edited by robokop
Link to comment
Share on other sites

Che tempismo, al lavoro una persona ha appena detto di essere stata in contatto con un positivo ad una grigliata domenica.

Tu dimmi per quale motivo io non dovrei calpestarle qualche diritto costituzionale ed anche le gengive.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Dai libri di storia lessi di un regime che segnava minoranze etniche e religiose con una bella stella gialla appuntata sul petto.

Ora lo hanno cambiato con un pass vaccinale verde. Per tacere del "coprifuoco" e di tutte le altre limitazioni inventate da questi sciagurati.

Altro che 1984 di Gorgione Orwell. Costituzione oramai più stuprata di una verginella in un gang bang. E nessuno che proferisca una parola.Nessuno.

E per chi osa solamente metterne in dubbio la effettiva validità sia morale che scientifica ecco pronti i "5 minuti di odio". 

Non avrei mai pensato che avrei vissuto un tale periodo. Mai.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...