Jump to content
joe

Pallacanestro Varese 2018/2019

Recommended Posts

2 giorni per riprendermi!

Forza Ragazzi, quando inizia la prossima stagione? Quando partono gli abbonamenti?

Quando le prime conferme ed i nuovi acquisti?

 

:) #forzavarese

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma di che cosa discutiamo fino ai primi di agosto? Se cominciamo con le "figu" ora, saranno ingiallite prima ancora di attaccarle.............

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi sicuri i tre Ita, Okoye esplora mercato spagnolo, Cain quasi sicuro rinnovo, Avramovic e Vene x trattenerli bisogna fare la coppa. Avra se qualcuno lo vuole deve pagare 50k di buyout. Gli altri (Larson, Wells, Waller, Disma e Delas) pare nn verranno rinnovati. Prima però si cercherà il miglior italiano x budget e ambizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

È lo sport ragazzi, e la nostra passione. 

Il rammarico è ancora tanto, ma cresce già la voglia di rivivere quelle emozioni!!!

 

-3 mesi al prossimo raduno!!! Daiiiii

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giovedì si può già rinnovare l'abbonamento per il campionato.

La coppa è da decidere se farla o no.

Nel caso, abbonamenti dopo la metà di luglio.

Ho già l'ansia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

OJM, servono più risorse per garantire la continuità

Più risorse per garantire una continuità indispensabile per evitare la necessità di un altro miracolo. L'Openjobmetis ha chiuso col sorriso sulle labbra un 2017/18 al di là di ogni aspettativa, ma ripetersi in zona playoff col tredicesimo monte stipendi della serie A della stagione attuale richiederebbe il bis di una serie di congiunzioni astrali favorevoli tra il lavoro encomiabile dell'asse portante Caja-Coldebella-Bulgheroni e le cattive scelte di chi ha speso (molto) di più per ottenere (molto) di meno.

Se il modello da seguire è quello della Germani Brescia 2017/18 con la conferma di coach e 4 titolari più volte indicato da Artiglio come quello da seguire, i rinnovi dei fratelli Vitali più Landry e Moss sono arrivati anche in funzione di un poderoso incremento (nell'ordine dei 650mila euro) della raccolta da sponsor da parte della squadra che ha appena eliminato Varese. Oggi società e ambiente sognano di rivedere in maglia OJM il maggior numero possibile di cardini dell'annata conclusa mercoledì tra gli applausi scroscianti del PalA2A. Ma ambizioni e danari - le une strettamente legate agli altri - faranno la differenza tra una Varese capace di blindare i pezzi pregiati e una costretta a battere nuovamente il sottobosco del mercato italiano ed europeo in cerca di altri giocatori affamati e disposti a sposare la cultura del lavoro cara a Caja.

Al di là del trio italiano Tambone-Natali-Ferrero, oggi l'unico titolare che ha prospettive di permanenza vicine al 100 per cento è Tyler Cain. Probabilmente l'elemento meno sostituibile per dare continuità al sistema Artiglio - in particolare quello difensivo - ma anche quello meno visibile sul piano statistico, a differenza di Aleksa Avramovic e Stan Okoye. Il mancino serbo si è guadagnato ampiamente i galloni da titolare con l'ultimo mese e mezzo a quasi 20 punti di media; ma il suo mix di talento offensivo e voglia di emergere potrebbe far gola a qualche grosso club (in Italia o all'estero) interessata a scommettere sul suo potenziale dietro un buyout prefissato a 50mila euro. L'ala nigeriana, calato nei playoff dopo una regalar season da MVP biancorosso (e terzo in serie A...), vuole esplorare il mercato spagnolo (dove il passaporto gli vale ancora uno status vantaggioso) al di là del sogno NBA espresso su queste colonne attraverso una Summer League. Poi c'è il discorso Vene, chiave tecnica del ritorno da prima della classe: l'estone e Cain sono coppia affidabile e ben affiatata, ma per confermarlo non si può prescindere dalla vetrina intemazionale che l'ex Zalgiris (e lo stesso Avramovic) considerano pregiudizievole per affrontare discorsi futuri in salsa biancorossa.

Per questo budget e relative ambizioni - con Europa o senza - sono la priorità da definire per verificare se la continuità del roster sarà effettivamente praticabile in funzione delle risorse. Poi toccherà alla troika formata da Caja, Coldebella e Bulgheroni operare di conseguenza sul mercato partendo dalla scelta del miglior italiano disponibile in qualsiasi ruolo da aggiungere per necessità nell'ottica del roster con uno straniero in meno per le nuove regole di eleggibilità della serie A 2018/19.

Giuseppe Sciascia 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, simon89 dice:

Al di là del trio italiano Tambone-Natali-Ferrero, oggi l'unico titolare che ha prospettive di permanenza vicine al 100 per cento è Tyler Cain.

Incrociamo le dita...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possiamo dunque ufficialmente ricordare ai posteri la stagione appena conclusa come quella degli " INCREDIBILI " ?

INCREDIBILI è dunque il termine coniato ufficialmente per questa squadra ?

Siete d'accordo ? :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque questa storia della campagna abbonamenti che inizia prestissimo mette più di un dubbio.......

 

Speriamo bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, maio said:

Comunque questa storia della campagna abbonamenti che inizia prestissimo mette più di un dubbio.......

 

Speriamo bene...

Stanno cavalcando l'entusiasmo. Prima di scoprire che torna Hollis :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo che il dare continuità a questa annata sarebbe la miglior cosa ed in ordine di priorità proverei a rinnovare:

1) Avra

2) Cain

3) Vene

4) Okoye

Sicuramente da trovare un play che sia degno di tale nome.

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, maio dice:

Comunque questa storia della campagna abbonamenti che inizia prestissimo mette più di un dubbio.......

 

Speriamo bene...

Non provare a cavalcare l'onda di entusiasmo creata dalla squadra sarebbe un delitto. Oltre che autolesionismo bello e buono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, a maggio si abbonano sempre i soliti.  Più che cavalcare per incassare di più qui si anticipa per incassare uguale ma prima.

E se serve è comunque giusto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se confermiamo Cain tanta roba. Viste le nuove regole sugli italiani bisogna però concentrarci sul primo obiettivo  che è l'individuazione di un ita se non da QB almeno da sesto uomo. Da lì discende il resto del mercato in base al ruolo coperto. 

Nomi ?🤔

Un lungo? Un play? Un'ala?

Edited by peter pan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scrivo a mente fredda, dopo le ultime emozioni.

Per l'anno prossimo, oltre ai 3 ITA, senz'altro zio Cain, Avra e Vene. Okoye sarebbe ottimo, certo (non ci facciamo troppo condizionare dalle ultime partitre, in cui era sulle ginocchia).

Fanno già 7, non sarebbe male come base per ricominciare nel solco della continuità.

Da aggiungere un ITA buono, non importa il ruolo, anche se meglio sotto canestro (dove non c'è grande scelta, ma Mazzola, lo stesso Campani se ok, qualcuno dei giovani emergenti).

Fondamentale un play buono, più solido di Larson. Poi, chiaro che se ci vuoi mettere la coppa, serve un roster di 10 che giocano decentemente (e già Natali è al limite di questa definizione): tutto dipenderà dai soldi effettivamente spendibili.

Secondo me bisognerebbe puntare diretti al Campionato per evitare casi come CdO quest'anno, però se la Coppa ti serve per attirare sponsor e giocatori, va valutata bene (dipende anche di quale coppa stiamo parlando).

Comunque grazie a questi ragazzi e cerchiamo di scegliere ora giocatori con lo spirito Caja: se riusciamo a ricreare quel feeling si può partire subito bene senza regalare un girone intero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, uccellodirovo said:

Concordo che il dare continuità a questa annata sarebbe la miglior cosa ed in ordine di priorità proverei a rinnovare:

1) Avra

2) Cain

3) Vene

4) Okoye

Sicuramente da trovare un play che sia degno di tale nome.

1) Cain

2) Vene

3) Avra

4) Okoye

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minutes ago, Sir Joe said:

1) Cain

2) Vene

3) Avra

4) Okoye

Quoto. 

Soprattutto perché cain sembra veramente possibile. Gli altri sono in ordine corretto, anche se li numererei 1,2,2,4... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hafnaretto se resta e riesce a migliorarsi quanto ha fatto in questa stagione (e potrebbe farlo giocando titolare), resistendo alla tentazione di saltare al collo dell'artiglio, poi puó tranquillamente accasarsi in Eurolega.

Tenere Cain sarebbe un colpaccio.

Ma non dovevano grandinare soldi da rasizza e ponti? Già spariti?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che bello vedere a Masnago la muraglia rossa !

E finalmente direi !!

Magari succedesse di nuovo di vedere il ns. pubblico con maglia/felpa ecc. di colore rosso. 

Il " MURO ROSSO " = 👌👌👌👌:thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, RobertoPG dice:

Magari succedesse di nuovo di vedere il ns. pubblico con maglia/felpa ecc. di colore rosso. 

 

A questo proposito, volevo chiedervi ma, bresciani esclusi, quelli che hanno trovato la maglietta rossa e NON l'hanno indossata, esattamente, che problemi hanno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...